null

Le prove di corrosione prevedono l’attacco di un materiale metallico da parte di un agente chimico, secondo condizioni determinate dalle norme di riferimento. Le reazioni che ne derivano sono il risultato di fenomeni elettrochimici e consentono di trarre conclusioni sulla resistenza del materiale all’usura e all’esposizione a determinati agenti.

Sider Test effettua tali prove secondo metodi accreditati EN ISO 17025. Cliccando sui link dedicati è possibile accedere a maggiori informazioni sullo scopo e il metodo della prova.

CORROSIONE INTERGRANULARE

PITTING E CREVICE

CORROSIONI IN ATMOSFERE CONTENENTI H2S