BANDIFICAZIONE DELLA MICROSTRUTTURA

BANDIFICAZIONE DELLA MICROSTRUTTURA

Durante il processo di solidificazione dendritica dei metalli e delle leghe possono avere luogo fenomeni di segregazione, la cui disposizione e il cui orientamento possono essere influenzati dalle successive deformazioni cui viene sottoposto il materiale.

Le trasformazioni allo stato solido possono dunque risentire della trama di microsegregazioni presenti e comportare microstrutture “orientate” o “stratificate”. La struttura stratificata di ferrite-perlite degli acciai al carbonio basso legati o l’orientamento della martensite nelle leghe sottoposte a trattamenti termici costituiscono degli esempi del fenomeno appena descritto. Il grado di orientamento delle microstrutture influenza le proprietà meccaniche del materiale considerate rispetto alla direzione di deformazione.

L’esame microscopico condotto mediante l’utilizzo di un’apposita griglia costituisce il metodo più diffuso per conoscere il grado di bandificazione del materiale e, di conseguenza, per valutare l’isotropia o l’anisotropia del materiale. 

METODI DI PROVA

  • UNI 8449
  • ASTM E1268 except § 1.3
Bandificazione-della-microstruttura

MAGGIORI INFORMAZIONI

Per richiedere un preventivo o ricevere maggiori informazioni
compila il modulo sottostante o chiamaci al (+39) 0523 881 900

Tutti i campi indicati con * sono obbligatori

6 + 1 =