INCLUSIONI NON METALLICHE

INCLUSIONI NON METALLICHE

Le inclusioni non metalliche (NMI) possono differire per dimensione, forma, concentrazione, distribuzione e composizione chimica. I metodi previsti per la loro analisi e valutazione sono diversi. Quelli che si basano sull’osservazione microscopica consentono di classificare le inclusioni in solfuri, ossidi e silicati grazie alla comparazione con microfotografie rappresentative e al ricorso a tabelle standard che sintetizzano una serie di configurazioni tipiche delle inclusioni. I diversi metodi prevedono la scansione microscopica totale o parziale della superficie del provino.

METODI DI PROVA

  • UNI EN 3244 Metodo K
  • UNI EN 3244 Metodo M
  • ASTM E2283
  • ASTM E45 Metodo A
  • ASTM E45 Metodo D
  • ISO 4967 Metodo B e Metodo A
  • GOST 1778 (Met. Ш3- Ш4-Ш6)
  • DIN 50602

MAGGIORI INFORMAZIONI

Per richiedere un preventivo o ricevere maggiori informazioni
compila il modulo sottostante o chiamaci al (+39) 0523 881 900

Tutti i campi indicati con * sono obbligatori

2 + 9 =